In due anni 28mila nuovi posti di lavoro nel franchisng

In due anni 28mila nuovi posti di lavoro nel franchisng

La Regione Lombardia e la Confesercenti verso un tavolo di confronto

Il Salone Franchising Milano ha aperto i lavori con il Convegno Franchising e Distretti Urbani Commerciali, spazio di approfondimento sulle possibilità di rivitalizzazione dei centri urbani delle nostre città offerte dallo sviluppo del franchising.

Il Convegno è stato presieduto da Federfranchising,  la Federazione Italiana Franchising aderente a Confesercenti.

Nel corso del convegno sono emersi dati rassicuranti sull’andamento dell’intero comparto.

Patrizia de Luise, Presidente di Federfranchising, ha raccontato al pubblico come il franchising sia cresciuto per valore, numero di imprese e capacità di fare occupazione, creando in due anni, tra il 2010 e il 2012, quasi 28.000 nuovi posti di lavoro.

franchising-successo

Anche per quest’anno le previsioni sono rosee: malgrado la crisi nazionale si prevede una sostanziale stabilità.

Durante i lavori la Regione Lombardia ha sottolineato il suo impegno nei confronti dei distretti del commercio.  L’assessore Alberto Cavalli ha sottolineato l’intenzione di volete continuare a investire per la valorizzazione degli spazi urbani con presenza di attività commerciali.

L’assessore ha anche raccolto la proposta di Giancarlo Morghen, Direttore Regionale di Confesercenti, per aprire il prima possibile un tavolo di confronto, che metta insieme franchisor, franchisee,, distretti, associazioni del commercio, amministrazioni locali e Regione per ottenere un pieno e totale coinvolgimento del mondo del franchising.



Lascia un Commento

*