Subway franchising continua ad aprire nuovi punti vendita in Italia

Subway franchising continua ad aprire nuovi punti vendita in Italia

Il colosso dei sandwich sbarca anche in Trentino

La catena americana di ristoranti continua a cercare franchisee in Italia per aprire nuovi locali dove poter gustare i sandwich pià famosi al mondo.

Il colosso statunitense del fast food è presente in 100 paesi del mondo con 40 mila ristoranti, quattromila dei quali in Europa.

In tutto il globo il brand Subway è famoso per sandwich, “wraps” e insalate preparate al momento davanti agli occhi dei clienti, seguendo i loro desideri in quanto a ingredienti (freschi) da inserire come companatico.

Il development agent di Subway per l’area germanofona, Christian Türcke, sta valutando varie location per aprire nuovi punti vendita in Italia.

A breve sono previsti cinque ristoranti in Trentino, a Bolzano, Merano, Bressanone, Brunico e Trento, ma in pochi anni si pensa che possano arrivare a dieci.

I responsabili dell’espansione territoriale del brand hanno compreso che in Italia esistono notevoli potenzialità di sviluppo.

Per aprire un nuovo locale in franchising non sono necessari grandi imprenditori, ma chi può permettersi di investire 120-150 mila euro a ristorante.

franchising-ristorazzioneIl pubblico a cui si rivolge il brand è fatto soprattutto di giovani, ma anche chi ha viaggiato tanto, il 90% dei turisti ha infatti avuto modo di conoscere la qualità della ristorazione di Subway.

Il ristorante è molto semplice da realizzare e ciò comporta che gli investimenti non siano elevati, molto meno che per un burger franchising, non sono infatti necessari né friggitrici o grandi impianti di ventilazione.



Lascia un Commento

*