Per chi ama la natura c’è il franchising Lavanda di Venzone

Per chi ama la natura c’è il franchising Lavanda di Venzone

La rete di punti vendita profumati

La Lavanda di Venzone ha conquistato il mercato con la propria filosofia di vendita basata su negozi in grado di soddisfare ogni tipo di clientela, grandi e piccini.

L’Associazione ha preso vita da un’idea di Paola Toso, il presidente, che diffonde la cultura della lavanda italiana.

Nei negozi associati è possibile acquistare un’ampia gamma di prodotti al sapore di lavanda: prodotti per il corpo, dalle creme ai profumi, dagli oli essenziali ai saponi ma anche prodotti alimentari.

Il candidato ideale per l‘apertura di un nuovo punto vendita in franchising è una persona che ama la natura, sensibile all’ambiente e all’impatto ambientale pur con spiccate attitudini alla vendita e capacità comunicative.

Il locale ideale per il nuovo punto vendita, che varia dai 20 ai 30 metri quadri, deve essere in un centro storico ma può anche trovarsi all’interno di aeroporti o stazioni ferroviarie.

Per aderire al progetto in franchising è richiesto un investimento iniziale di 15.000  euro, che comprende mobili e arredi, merce prima fornitura, allestimento a cura del visual della società e due giorni di formazione nella casa madre a Venzone.

Il periodo di formazione presso il Palazzo della Lavanda serve per imparare a conoscere i prodotti e l’organizzazione della vendita.

Il contratto di affiliazione, di durata quinquennale, non prevede fee d’ingresso né royalties.

Il franchisor assiste tutti i suoi affiliati prima e dopo l’apertura del punto vendita.

profumeria-franchising

Consulenti per la vendita e visual, in collaborazione con la Casa Madre, saranno presenti in ogni singolo negozio, per confrontarsi con i franchisee, consigliarli e far conoscere loro tutti i prodotti.

Scarica la brochure informativa per conoscere tutti i dettagli del progetto e decidere di aprire anche tu un nuovo punto vendita in franchising Lavanda di Venzone.



Lascia un Commento

*