Scarpe e borse glamour Mauro Giuli

Scarpe e borse glamour Mauro Giuli

Boutique italiane di calzature e pelletterie in franchising

Il marchio Mauro Giuli è nato a Perugia nel 1984e ha riscosso un successo immediato.
Nel corso degli anni la offerta si è evoluta, passando da un mix di prodotti di marca ad una produzione pronto moda interamente propria e con un maggior focus sullo stesso brand.

Dall’Umbria, dove è partita l’attività, la rete di negozi in franchising, iniziata nel 2005, si è estesa alle principali città italiane e si è afferma per l’originalità e la qualità delle proposte.

Attualmente sono attivi 20 punti vendita diretti e 35 punti vendita in franchising.

Il successo delle calzature e pelletterie Mauro Giuli si basa sulla ricerca e su una struttura operativa consolidata: unici nel settore retail l’azienda ha un laboratorio dove realizza campionari per test di mercato e diverse aziende terziste che producono in esclusiva assicurano consegne giornaliere degli articoli più richiesti.

Tale organizzazione ha permesso di far crescere negli anni l‘immagine e la reputazione dei punti vendita e dei prodotti Mauro Giuli in Italia e all’estero.

Per aprire una boutique di calzature Muro Giuli è necessario un investimento iniziale di 25.000 euro e un dritto di entrata di 5.000 euro, a fronte del quale il franchisor garantisce agli affiliati un fatturato medio annuo di 300.000 euro per un contratto della durata di 4 anni.

L’ubicazione ottimale di un punto vendita è un centro con un bacino di utenza di almeno 30.000 abitanti.

Il franchising di calzature e accessori Mauro Giuli si rivolge ai potenziali affiliati che abbiano ambizioni e capacità per sviluppare un’attività in proprio.

La formula di affiliazione Mauro Giuli garantisce la minimizzazione del rischio di gestione grazie al ritiro l’invenduto e il vantaggio competitivo grazie ai prezzi decisamante concorrenziali.




Lascia un Commento

*