La gastronomia tradizionale a L’altra piadineria

La gastronomia tradizionale a L’altra piadineria

La ristorazione veloce di alta qualità della rete in franchising

Dalla passione per la piadina tradizionale, uno dei prodotti più gustosi e semplici della gastronomia italiana, è nata L’altra Piadineria.

Paolo Malfassi, che ha fondato l’azienda nel 1997, ha utilizzato da sempre prodotti classici e genuini giungendo a sviluppare un prodotto di alta qualità che non teme concorrenza.

La scelta accurata delle materie prime e la collaborazione con il Gruppo Sammontana, che ha apportato la propria esperienza decennale nel settore dell’alimentazione, hanno realizzato un eccellente mix di successo, che si unisce alla lavorazione artigianale.

La Pasticceria Leonardo, per conto del Gruppo toscano fornisce a tutti gli affiliati una base per piadina cruda surgelata, genuina e ricca di gusto, realizzata attraverso processi produttivi costanti e strettamente controllati, che è in grado di soddisfare le più severe norme di produzione e di trasporto in ambito alimentare.

L’altra Piadineria ha iniziato a sviluppare il broprio business nel franchising nel 2005 ed oggi su quasi 30 punti vendita.

La prima collaborazione tra L’altra Piadineria e il futuro affiliato inizia con la scelta del fondo nel quale insediare l’attività.

La selezione del fondo spetta all’affiliato che, grazie alla sua conoscenza del territorio, può identificare spazi disponibili in linea con i con requisiti suggeriti dalla policy aziendale de L’altra Piadineria.

I requisiti essenziali per l’apertura di un nuovo punto vendita:

  • superficie : 50/6 0mq
  • bacino d’utenza: 20.000 abitanti
  • locale cucina non inferiore a 15 mq con finestra
  • certificazione di conformità impianto elettrico
  • vetrine fronte strada con possibilità di posizionamento dell’insegna
  • vicinanza uffici, centri scolastici, centri sportivi od altri luoghi di aggregazione
  • forte passaggio e possibilità di parcheggio auto
  • esistenza o possibilità di creare una canna fumaria ( diam. min. 150 mm ) con sfogo sul colmo del tetto dell’edificio
  • messa a norma requisiti ASL di competenza

La casa madre assicura un fatturato annuo medio da 180.000 a 225.000 euro.

Informati sulle modalità per l’apertura di un punto vendita L’altra Piadineria anche nella tua città.



Lascia un Commento

*