La qualità del tessile con il franchising Kisenè

La qualità del tessile con il franchising Kisenè

Dove arredare la casa con gusto

Kisenè è un marchio di biancheria per la casa nato nel 2000, come naturale evoluzione di una storica azienda tessile fondata da Gaetano Carbonelli d’Angelo, pioniere nell’importazione di biancheria.

L’azienda conserva ancora oggi una forte impronta familiare tanto che padre e figlio continuano a guidare in maniera
solida il gruppo.

L’unità familiare è una caratteristica fondamentale per spiegare il successo di una piccola azienda che si è trasformatasi negli anni in un’affermata realtà nel retail italiano.

Oggi il brand Kisené continua a puntare sulla tradizione artigianale rimanendo attento alle innovazioni stilistiche e alle nuove istanze economiche.

La società punta con il suo marchio consolidato sul franchising per costruire insieme ai suoi affiliati un futuro di successi.

Per aprire un punto vendita di biancheria per la casa è necessario disporre di un locale ubicato in centri commerciali e centri storici con costi di locazione adeguati alle reali potenzialità della location.

Kisené-franchising

Il contratto di affiliazione in franchising, della durata minima di 3 anni, non prevede fee d’ingresso né royalties.

Il franchisor richiede una  fideiussione bancaria di € 25’000 a parziale garanzia delle forniture previste da versare entro i 30 giorni precedenti l’apertura del punto vendita.

L’affiliato riceve la fornitura dei prodotti in conto vendita sia per l’impianto iniziale che per ogni altro riassortimento. Delle merci vendute gli viene riconosciuta una percentuale del prezzo al consumatore.

I nuovi affiliati Kisenè si devono confrontare con l’ufficio Marketing per definire le attività di comunicazione locali per promuovere l’apertura del negozio.



Lascia un Commento

*