Ciro & Pio: la tradizione gelateria si mantiene grazie al franchising

Ciro & Pio: la tradizione gelateria si mantiene grazie al franchising

Il concept vincente della gelateria artigiana

Ciro & Pio Porcarelli hanno iniziato a lavorare come gelatai nel 1952 raccogliendo la tradizione gelatiera importata nelle Marche agli inizi del secolo.

Da un laboratorio artigiano sono riusiti a soddisfare le esigenze dei numerosi clienti tra i quali prestigiosi bar e ristoranti del territorio marchigiano e del centro Italia

Il lavoro è stato tramandato di padre in figlio ed anche i nipoti hanno intrapreso l’attività gelatiera dando vita ad una vera tradizione di famiglia.

Il gelato è prodotto con ingredienti genuini e viene preparato con grande competenza e maestria in un ambiente dove regna la pulizia, secondo  un ricettario tramandato da decenni, con utilizzo esclusivo di materie prime freschissime.

Ciro & Pio vogliono per diffondere il concetto di gelateria artigianale utilizza il franchising, proponendo un concept moderno ed esclusivo.

logo-Ciro&PioIl franchisor trasmette il proprio know how fornendo metodologie gestionali e lavorative, per garantire la qualità dell’offerta e l’ottimizzazione operativa.

Non è previsto nessun costo iniziale di affiliazione, ma unicamente royalties sul fatturato netto.

Per aprire una gelateria in franchising Ciro & Pio è necessario un locale con una superficie di circa 50 metri quadrat, ubicato in un bacino di utenza potenziale di ca. 40.000 abitanti.

Il franchisor stima un fatturato netto di circa 500mila euro annui.

Gelateria-Ciro&Pio Per reperire informazioni dettagliate sulla proposta di affiliazione in franchising vai su www.ciroepio.com.



Lascia un Commento

*