Al Salone del Franchising anche Rosso Garibaldi

Al Salone del Franchising anche Rosso Garibaldi

Sigarette elettroniche e accessori per cellulari in un unico punto vendita

Il brand Rosso Garibaldi progetta e distribuisce accessori per cellulari e sigarette elettroniche con uno stile e una eleganza tutta italiana.

L’azienda Capo Gruppo Celly è nata nel 1996, mentre la divisione Retail, con il progetto Rosso Garibaldi, è una start-up che si sviluppa partendo da una grande esperienza nel mondo retail, con l’esordio nel 1986 con una piccola catena di negozi operanti nel settore delle Tic, nel 2006 arriva a contare 334 negozi di successo e resta leader nazionale per 20 anni, nel 2013 suscita l’interesse di Telecom Italia che decide di acquisire la rete vendita.

L’azienda presenterà la sua  innovativa proposta di affiliazione in franchising al Salone Franchising Milano di novembre.

L’amministratore delegato dell’azienda ritiene che il business possa essere di portata globale e prevede l‘esportazione del modello Rosso Garibaldi in tutto il mondo.

logo-Rosso-Garibaldi

Il format di affiliazione prevede che il franchisor guidi i propri affiliati in ogni fase del proprio business, dalla ricerca della location per il punto vendita, alla scelta degli arredi, dalla gestione logistica, alle attività di promozione, formazione e advertising.

Per aprire un punto vendita Rosso Garibaldi è necessaria una superficie media di 35 metri quadrati, in una zona di forte pasaggio pedonale.

Il franchisor richiede ai nuovi affiliati un investimento minimo di €45.000.



Lascia un Commento

*