Anche Romeo Gigli è approdato al franchising

Anche Romeo Gigli è approdato al franchising

La griffe di moda seducente famosa in tutto il mondo

Romeo Gigli, da sempre marchio di moda e di tendenza, è oggi disponibile con affiliazione in franchising per le borse e gli accessori.

Il transetnico e poliedrico stilista italiano Romeo Gigli ha fatto i suoi primi passi nel nel mondo della moda nel 1979 a New York.

Le tecniche di costruzione sartoriale acquisite in quel periodo costituiscono le basi delle nuove proporzioni della figura femminile nelle collezioni che diverranno famose nel mondo

Il debutto della prima collezione rappresentò un piccolo choc culturale.

Gli abiti di jersey annodati sul corpo, le giacche minute, le spalle strette e le curve che esaltano un’anatomia fragile e seducente, i colori intensi e indefiniti, portarono una ventata di novità e attirarono immediatamente l’attenzione di giornalisti e compratori.

La maison Romeo Gigli attualmente è distribuita in tutto il mondo attraverso l’attività di più licenziatari.

Le categorie merceologiche delle collezioni Romeo Gigli spaziano dall’abbigliamento maschile e femminile, al bambino, agli accessori, all’occhialeria, alla pelletteria e alla linea casa.

Nel 2007 è nato il primo caffè Romeo Gigli in franchising con annessa una libreria della Moda.

Attualmente Codì, azienda produttrice di articoli di pelletterie ed accessori, sta sviluppando l’apertura di negozi in franchising borse ed accessori per la vendita dei marchi Sweet Years, Parah, Phard, Zu Elements, Romeo Gigli, Seduzioni Diamonds.

L’assortimento di marchi prestigiosi sono alla base del successo dei negozi di abbigliamento in franchising.



Lascia un Commento

*